Parquet & Co

Selezioniamo per i nostri clienti le migliori essenze del legno, lavorandole con scrupolosa cura, a salvaguardia della naturalezza e dell’aspetto autentico del legno antico.

Il parquet è costituito da due strati:

Legno di supporto

Il legno è per eccellenza un materiale vivo, poiché reagisce agli “stimoli” derivanti dall’ambiente esterno. La funzione dello strato di supporto è quella di attenuare i movimenti determinati dalle variazioni di temperatura e di umidità che causano dilatazioni e ristringimenti dello strato di legno nobile in superficie. Questo strato inferiore è costituito da un legno multistrato in betulla che possiede ottime caratteristiche di stabilità, con uno spessore che varia dai 18 mm ai 24 mm ( su richiesta si possono ottenere spessori inferiori dello strato multistrato).

Legno nobile

Il legno che forma lo strato superficiale, quello che noi vediamo, tocchiamo e viviamo, è costituito dal cosiddetto “legno nobile” che, raggiungendo spessori di circa 8 mm, si pone come prodotto unico nel suo genere sul mercato attuale.
Le essenze, di origine italiana, utilizzate nella realizzazione dei parquet sono la quercia, il castagno, l’abete, il larice e l’olmo, ma non solo… infatti, dalla continua ricerca di un’estetica unica ed inimitabile nasce un prodotto che pone le sue radici nel passato. Dalle travature di antiche ville di campagna, dai vecchi tini e dalle botti odorose dove veniva conservato e fatto stagionare il vino, vengono recuperati i legni migliori. Sulla superfici di questi sono ancora visibili i segni del passato vissuto: l’ossidazione del legno e dei chiodi o dei ferri, gli spacchi, i nodi, le tarlature, sono il segno evidente dell’originalità e dell’autenticità dei nostri prodotti.
Nascono così, infinite possibilità di personalizzare il proprio parquet, sia esso destinato ad un ambiente dal sapore antico e tradizionale o in uno dal design contemporaneo.

“È come se ancora oggi si potesse sentire l’odore del passato”

Collanti per l’assemblaggio

Nell’assemblaggio dei diversi strati vengono utilizzate colle viniliche esenti da solventi secondo l’attuale normativa vigente italiana.
I materiali utilizzati nella posa in opera, derivanti da un’accurata selezione di prodotti di aziende italiane certificate, sono essenziali per un risultato ottimale: dai prodotti per il massetto, fino ai prodotti per la manutenzione, ogni fase di posa e di assemblaggio concorre alla riuscita di un parquet di qualità superiore.

“Un parquet  è la somma della qualità dei suoi componenti”